9000 Euro al mese per un deputato, lo sdegno di Soldà

di Mariella Commenta

Novemila Euro al mese per un deputato, lo sdegno di Soldà. Il vicepresidente dell’ Italia dei Diritti: “Le famiglie tirano la cinghia, la casta continua ad avere spese superflue. Si è sempre parlato dei privilegi, dei benefit esorbitanti e ingiustificati per la casta dei politici. Ciò non ci sorprende, ma comunque per l’ ennesima volta ci fa pensare che questa classe dirigente e i suoi affiliati sono estranei alle vicende odierne del Paese che sempre di più sembra essere ostaggio della crisi economica”. Questo il commento del vicepresidente dell’ Italia dei Diritti, Roberto Soldà, alla notizia – denuncia diffusa dai radicali secondo cui la Camera spende circa novemila euro al mese per pagare l’ affitto di un ufficio per ogni deputato, fatto provato anche dai conti segreti forniti da Fini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>