Appalti per il G8 della Maddalena. Guido Bertolaso nel mirino delle polemiche

di Mariella Commenta

Silvio Berlusconi invita i Pm a vergognarsi per aver accusato il Capo della Protezione Civile. “Sono accuse infondate come al solito”, precisa parlando dei capi di imputazione a carico del sottosegretario. Alla richiesta di dimissioni che arriva dall’ opposizione il presidente del Consiglio ribatte: “È uno sport che mi trova contrario. Si tratta di persone che più volte ricorrono a questi atti per invidia. Quello che sta avvenendo però non costituirà nessun ostacolo al provvedimento in discussione in Parlamento sulla riforma della Protezione civile: andremo avanti”.

Antonio Di Pietro ha presentato una mozione di sfiducia. Pier Luigi Bersani: “Sta alla sensibilità del capo della Protezione civile decidere se insistere oppure no con le dimissioni, ma di certo la politica deve intervenire sul decreto Protezione civile spa in discussione in Parlamento e reintrodurre procedure trasparenti”. Il Pdl si stringe attorno a Bertolaso, ma per l’ Idv “Berlusconi e Bertolaso sono per il capogruppo alla Camera Massimo Donati una nuova loggia: la B2”. L’ Idv chiede perciò dimissioni vere.

Il capogruppo al Senato Maurizio Gasparri denuncia la singolare tempistica dell’ inchiesta, con le regionali alle porte. “C’ è chi la campagna elettorale la fa con i comizi e con i candidati e c’ è chi la fa con i Ciancimino che dicono frottole, che già si sono rimangiati, e con queste iniziative. Del resto, la sincronia tra alcuni interventi giudiziari e i tempi elettorali è un fatto che gli italiani conoscono, ma fin qui ha portato a rafforzare un centrodestra che preferisce fare anziché ordire manovre come queste”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>