Par condicio. Contestata la norma sul regolamento

di Mariella Commenta

Silvio Berlusconi approva la norma sulla par condicio e sottolinea la necessità di abolire i talk show politici, divenuti ormai pollai televisivi. “Lo stop nell’ ultimo mese di campagna elettorale – dice – non è “né scandaloso né preoccupante”. Berlusconi difende le scelte della Vigilanza alla presentazione del libro di Bruno Vespa. “Credo che nella decisione abbia pesato il fatto che la classe politica si proponga in trasmissioni pollaio e che queste risse continue abbiano contribuito molto ad abbassare il livello dell’ apprezzamento della politica da parte dei cittadini. Ecco perché per decoro è un bene che certe trasmissioni siano diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>