La Lega prova a ricucire lo strappo. Il voto si allontana

di Daniele Pace Commenta

Salvini riaccende il telefono e prova a rilanciare l'alleanza

La crisi di Governo aperta dalla Lega è praticamente fallita, e la stessa Lega cerca di ricucire i rapporti con lo scomodo alleato. A Salvini non è riuscito lo strappo e la convocazione delle elezioni, e così “riaccende il telefono” per provare a rinsaldare i legami, che però a questo punto vanno rivisti.

Tra le ipotesi, un Conte bis, e un Governo rivoluzionato, oppure un nuovo governo targato Di Maio. Insomma, la Lega rimane con il cerino in mano, dopo aver provato a dar fuoco alla baracca.

Il futuro

Per il momento la fiducia a Conte è confermata, ma i 5Stelle sanno di poter commettere passi falsi, ora che l’alleato gli ha dato una mano con la prova di sfiducia, non riuscita, a Conte. I Grillini quindi vanno con i piedi di piombo, e non rompono definitivamente con il Carroccio. Non avrebbero i numeri, per le elezioni, pur uscendo rafforzati.

Ma il calo del consenso è stato troppo evidente, in questi mesi, per ottenere un recupero dalla vicenda.

Servirà di più, e forse un rimpasto è proprio la ricetta giusta per i 5Stelle, che per il omento hanno ampiamente deluso le attese dei propri elettori. Il Reddito di cittadinanza non decolla, e la base è delusa per le scelte in materia di vaccini e Tav.

Di Maio sa che i margini di errore sono armai molto stretti, e le elezioni oggi servirebbero solo agli avversari. La Lega ne uscirebbe comunque come primo partito, ma non riuscirebbe a governare.

Un’alleanza con il Pd invece metterebbe definitivamente una distanza enorme tra i vertici e la base, ampiamente delusa dalle scelte di Di Maio & C.

Anche la Lega sa che senza 5Stelle non avrebbe la maggioranza al Parlamento, e gli altri alleati a destra sono troppo scomodi per essere i compagni di viaggio. La Meloni ha in comune con la Lega solo la questione immigrati, mentre Berlusconi è ben lontano dagli interessi del Carroccio.

L’alternativa è un Governo tecnico, che Salvini vuole a tutti i costi scongiurare, perché sa che lo allontanerebbe definitivamente dal Governo, e significherebbe il declino della Lega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>