Incontro Fini – Berlusconi dopo l’ Epifania?

di Mariella 1

 Il presidente della Camera aveva chiesto a Berlusconi un incontro per alcuni chiarimenti a cominciare dalla necessità di rinegoziare il patto fondativo del Pdl. In realtà Fini non si sente rappresentato da nessuno dei tre coordinatori del partito. Sembra fallita la logica spartitoria 70 – 30 su cui si fondava la fusione Fi – An.

Fini non sembra voler desistere dall’ intenzione di far rispettare i patti e di contare anche sulle scelte economiche e sulla riforma fiscale che il ministro Tremonti sta studiando con Berlusconi e Bossi.

L’ incontro tra Fini e Berlusconi, se ci sarà, non servirà ad aprire un dialogo o a stabilire decisioni definitive. I finiani sostengono che tra qualche settimana la maggioranza dovrà votare il legittimo impedimento e il processo breve. E allora si potà constatare la forza parlamentare di Fini.

Commenti (1)

  1. io va mi metamorfosa in gianfranco,forse io potro incontrare mio sogno SILVIO,come lui amare Gianfranco,sophie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>