Di Girolamo, approvate le dimissioni

di isayblog4 Commenta

Spread the love

Di Girolamo, approvate le dimissioni. Di Girolamo non è più senatore e per lui c’ è una richiesta di arresto da parte della magistratura. Nel suo intervento in aula Di Girolamo ha affermato “di non avere portato al Senato la ‘ndrangheta. Davanti a quella torta feci 300 foto, anche con il parroco e con il maresciallo dei carabinieri. Quello che si asserisce essere un mafioso, mi fu presentato come il proprietario di una catena di ristoranti all’ estero. In campagna elettorale non si chiede il certificato penale a tutti coloro con i quali si scatta una foto”. Un applauso dai banchi della maggioranza al termine dell’ intervento di Di Girolamo. Maurizio Gasparri, Presidente dei senatori Pdl, ha commentato: “Un senatore che annuncia le sue dimissioni, sapendo che per lui si apriranno le porte del carcere, merita rispetto”. E il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Carlo Giovanardi: In tutte le questioni c’ è anche un lato umano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>