Silvio Berlusconi in Medio Oriente

di Mariella Commenta

 Nel primo giorno di visita a Israele, Berlusconi ha portato al premier Benjamin Netanyahu questo messaggio: “Il mio sogno è annoverare Israele tra i Paesi dell’ Ue. Sono qui per testimoniare l’ amicizia dell’ Italia al popolo di Israele. Abbiamo l’ orgoglio di essere noi, con la cultura giudaico – cristiana, alla base della civiltà europea”. E poi, ricordando che c’ è chi ancora oggi mette in discussione l’ esistenza di Israele, Berlusconi ha aggiunto: “Noi ci opporremo tutti insieme come comunità internazionale affinchè questo non possa mai accadere”. Al termine della cerimonia, il Presidente del Consiglio ha piantato un ulivo nella Foresta delle nazioni in segno di amicizia tra i due Paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>