Milano assegna gli “Ambrogini d’oro”, la più importante benemerenza civica di Milano. Fra i premiati, Marina Berlusconi, Calabresi e D&G

di Mariella Commenta

Il direttore de La Stampa Mario Calabresi, figlio del commissario Luigi Calabresi, ha voluto dedicare l’ Ambrogino d’ Oro alle 17 vittime della strage di piazza Fontana del 12 dicembre 1969. Marina Berlusconi ha dedicato il riconoscimento al padre Silvio Berlusconi e alla madre Carla Dall’ Oglio. Gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana l’ hanno dedicato a Milano, la città che li ha resi famosi e ha permesso loro di lavorare nel mondo della moda.

Mario Calabresi: “È importante ricordare la strage di piazza Fontana perchè io sono convinto che la stagione del terrorismo e del sangue sia iniziata proprio lì. Penso che ricordare le vittime sia un dato fondamentale per l’ Italia e per la pacificazione del Paese”, ha spiegato Mario Calabresi.

Marina Berlusconi, presidente di Mediaset e Mondadori, ha dedicato il riconoscimento al padre Silvio Berlusconi e alla madre Carla Dall’ Oglio. “Dedico questo premio a mio padre e mia madre, ha detto. Credo che questo premio non venga dato solo a me, ma che sia un premio che riguarda le aziende che fanno parte del nostro gruppo e nelle quali lavoro: Mediaset, Mondadori e Mediolanum e tutto quello che queste aziende hanno fatto e continuano a fare per Milano, sicuramente in termini di occupazione, ma anche come motore di informazione, di cultura, di innovazione e di modernità».

“Per me è un grandissimo onore – ha detto Marina Berlusconi – questo è un riconoscimento che simboleggia il meglio di Milano, quello che ha fatto di Milano una città speciale e mi piace particolarmente questo premio perchè abbraccia tutte le categorie, e riguarda le persone e i mondi più diversi con una filosofia aperta, direi forse americana”. Per Marina Berlusconi, proprio questa caratteristica del premio rispecchia la vocazione stessa di Milano, una città che accoglie, che si mostra generosa con le persone di buona volontà e con chi ha voglia di fare e di crescere.

Il pensiero degli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana è andato a Milano. “Vogliamo rivolgere un pensiero – ha detto Gabbana, a margine della cerimonia per la consegna degli Ambrogini d’ Oro al teatro Dal Verme di Milano – a tutti coloro che hanno creduto in noi, ma vogliamo dedicare l’ Ambrogino a Milano che ci ha reso famosi e ci ha permesso di lavorare nel mondo della moda”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>