Appalti. Inchiesta G8, chiesto rinnovo misure cautelari

di Mariella Commenta

Appalti. Inchiesta G8, chiesto rinnovo misure cautelari

La Procura di Roma ha formulato la richiesta al Gip di rinnovo delle misure cautelari nei confronti dei quattro, dei sette indagati, nell’ inchiesta sull’ appalto della scuola marescialli dei carabinieri di Firenze. Per tutti il reato ipotizzato è di corruzione. Il gip avrà ora tempo fino al 30 giugno per decidere sulle richieste, pena la revoca delle misure stesse per scadenza dei termini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>