Manovra. Berlusconi: non toccherà la sanità, le pensioni, la scuola e l’ Università

di Mariella Commenta

Berlusconi: ”È assolutamente falso che sia in vista un aumento delle imposte. Non verranno toccate né la sanità né le pensioni, né la scuola né l’ Università. È sicuro invece che il governo continuerà a mantenere i conti pubblici in ordine con una politica prudente, coniugando il rigore con l’ equità e il sostegno allo sviluppo. E ripeto: non aumenteremo le tasse. Non metteremo le mani nelle tasche degli italiani. Cercheremo invece con ogni mezzo di combattere le spese eccessive e di combattere l’ evasione fiscale. Sino ad oggi siamo riusciti a tutelare le famiglie, i ceti più deboli, le imprese (soprattutto quelle piccole e medie) con provvedimenti mirati, concreti ed efficaci. Continueremo a farlo nei limiti delle possibilità di bilancio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>