Pd: D’ Alema, dialogo non governo con Fini

di Mariella 1

 Pd: D’ Alema, dialogo non governo con Fini. Massimo D’ Alema: “Non voglio fare il difensore di Fini, che non ha bisogno di essere difeso da nessuno. Non vorrei però che in nome del bipolarismo gli rimproverassimo di dar fastidio a Berlusconi: sarebbe un eccesso di zelo. Nel centrodestra si è aperta una dialettica per merito dell’ attuale presidente della Camera che deve portare il Pd ad avere interesse sul piano dei contenuti e non su quello delle manovrette politiche, perché Fini ha introdotto su alcuni contenuti essenziali un punto di vista su cui un grande partito riformista deve interloquire. Ma questo non significa puntare ad un governo con lui”.

Commenti (1)

  1. Enrico Berlinguer: Io non ho fatto la scelta della politica; ma quella della lotta per la realizzazione degli ideali comunisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>