Fini ottimista: “Dopo il voto riforme condivise”

di Mariella Commenta

Il presidente della Camera Gianfranco Fini >è ottimista: spera di realizzare le riforme istituzionali che maggioranza e opposizione possono condividere, come quelle che prevedono la nascita di un Senato federale e la riduzione del numero dei parlamentari. “Continuo ad essere ottimista, è arrivato il momento di fare le riforme. Spero che, finita la consultazione elettorale di fine marzo, si parta finalmente con un disegno di riforme della Costituzione, affrontando quei punti su cui c’ è una larga condivisione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>