Politiche agricole. Formigoni: Regione Lombardia sostiene il mondo agricolo

di Mariella Commenta

Il Presidente di Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha incontrato a Palazzo Pirelli una delegazione della Cia (Confederazione italiana agricoltori) guidata dai presidenti nazionali Giuseppe Politi e Mario Lanzi. Cia ha presentato a Formigoni un documento in cui si chiede, al Governo e alle Regioni, un impegno per il settore lattiero – caserio e in particolare sul fronte del prezzo del latte, la promozione dei prodotti tipici anche presso la grande distribuzione, una maggiore tutela delle imprese italiane nell’ Unione europea e la dichiarazione dello stato di crisi per il settore primario.

“Regione Lombardia è in piena sintonia con il mondo dell’ agricoltura e ne conosce bene i problemi – ha dichiarato Roberto Formigoni -. Per questo motivo auspico nuove regole, a livello di Unione europea, per questo importante comparto”.

“Come Regione Lombardia – ha ricordato Formigoni – abbiamo deciso l’ anticipo della Pac pari a 160 milioni e attuato un finanziamento dei Confidi anche in campo agricolo per 2,5 milioni”.

“In merito alle richieste presentatemi da Cia – ha concluso il Presidente Formigoni – Regione Lombardia è da tempo impegnata, con gli assessori all’ Agricoltura e al Commercio, Luca Daniel Ferrazzi e Franco Nicoli Cristiani, a trovare soluzioni per il prezzo del latte e per dare una maggiore visibilità, anche nella grande distribuzione, ai prodotti tipici della nostra regione che è la realtà leader a livello nazionale del settore primario. Sulla richiesta di stato di crisi per il settore, infine, la Lombardia si confronterà con le altre regioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>