Berlusconi: La clandestinità sia solo un’aggravante

di isayblog4 Commenta

“Il Parlamento e’ sovrano, decidera’ secondo coscienza e secondo buonsenso. La mia personale visione e’ che non si possa pensare di perseguire qualcuno per una permanenza non regolare nel nostro paese, arrivando a condannarlo per questo reato con una pena. Invece la situazione della clandestinita’ puo’ essere un’aggravante nei confronti di chi commette reati previsti come tali dal codice penale”.

Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, parlando delle misure di contrasto all’illegalità contenute nel pacchetto sicurezza approvato dal Cdm nel corso della conferenza stampa seguita all’incontro con il presidente francese Nicolas Sarkozy.
Quanto alle critiche dell’Onu riguardanti le norme introdotte in Italia in materia di sicurezza, Berlusconi ha osservato che quello dell’Onu “non e’ un monito. È una dichiarazione smentita circa un giudizio negativo su qualcosa che e’ ancora in divenire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>