Bocchino: consultazioni? No al voto

di Mariella Commenta

 Bocchino: consultazioni? No al voto

Il deputato Fli Italo Bocchino: ”Se Berlusconi si dimettesse e ci fossero le consultazioni diremmo che non ci sono ragioni per andare al voto. Perché c’è un‘emergenza economica nel Paese e bisogna garantire la stabilità. Al Quirinale, quindi, i finiani chiederebbero di dare un incarico a un soggetto che sia in condizione di verificare se in Parlamento ci sia una maggioranza quanto meno per verificare la legge elettorale, che dimostra di non funzionare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>