Napolitano sulla crisi, nessun Paese può agire da solo

di Mariella Commenta

Napolitano sulla crisi, nessun Paese può agire da solo

In occasione del 9 maggio, Festa dell’ Europa, il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano: ”Le difficoltà di oggi e la grave crisi finanziaria e economica, che in queste settimane colpisce duramente l’ amico popolo greco, l’ incertezza del lavoro e la disoccupazione di lunga durata, la complessità del fenomeno dei flussi migratori, la condizione di rischio delle risorse naturali e energetiche, i sempre più incontrollabili cambiamenti climatici, impongono scelte decisive per il nostro futuro che nessun Paese europeo può illudersi di compiere da solo. L’ Europa non può esitare: siamo chiamati a promuovere un nuovo e più giusto modello di sviluppo. Una forte volontà politica comune deve emergere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>