Finanziaria. Bocciato il “minitaglio” dell’ Irap per le imprese e la cedolare secca degli affitti

di Mariella Commenta

 L’ Aula di Palazzo Madama ha detto no al “minitaglio” dell’ Irap per le imprese sotto i cinquanta dipendenti, alla cedolare secca sugli affitti e alle deduzioni Irpef in favore delle famiglie. I tre emendamenti che facevano parte del “pacchetto Baldassarri” e che avevano in parere contrario di governo e maggioranza non sono passati grazie agli astenuti. Restano gli interventi che riguardano la possibilità di vendere gli immobili confiscati alla mafia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>