Capezzone (PdL): Veltroni sbaglia a cavalcare la polemica sulle intercettazioni

di isayblog4 Commenta

“Mi pare che in questo weekend Veltroni si sia cacciato in guai ancora piu’ gravi, cavalcando la polemica sulle intercettazioni e – di fatto – inseguendo Di Pietro. Errore doppio: intanto, perche’ cosi’ il Pd non conquista un credibile profilo ’maggioritario’, ma si colloca sulla linea minoritaria degli ultimi combattenti e reduci del giustizialismo; e in secondo luogo perche’, per quanto Veltroni possa gridare, Di Pietro urlera’ sempre piu’ di lui. Se il Pd pensa di competere con l’Idv sul terreno del giustizialismo, sbaglia drammaticamente. Basteranno i prossimi sondaggi a dimostrarlo”. Lo ha dichiarato Daniele Capezzone, portavoce di Forza Italia: “Insomma, viene al pettine un nodo, e un grave errore commesso da Veltroni in campagna elettorale prima promise che sarebbe andato da solo, ma poi ha concesso a Di Pietro un pericoloso mix di alleanza e autonomia. Morale: Di Pietro ha conquistato una consistente forza parlamentare, e ora la usa per minacciare il Pd, puntando a dimostrare a un pezzo di opinione pubblica che il vero oppositore e’ lui, mica Veltroni. E ora Veltroni sembra ulteriormente cadere nella rete dell’ex Pm”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>