Insediamento per il nuovo Governo e primo Consiglio dei Ministri

di Mariella Commenta

Dopo il giuramento, avvenuto al Quirinale alle ore 17 di oggi, 8 maggio 2008, il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è giunto a Palazzo Chigi per la cerimonia dello scambio di consegne con il premier uscente, Romano Prodi. Il Protocollo di Stato prevede che lo scambio di consegne tra il Presidente uscente e il nuovo Premier avvenga all’interno di Palazzo Chigi, nel Salone dei Galeoni, con la cerimonia simbolica del campanello. Il nuovo Governo – che si è insediato oggi a Palazzo Chigi – è il quarto guidato da Silvio Berlusconi e il 60° della Repubblica.

Il Consiglio dei Ministri si è riunito oggi alle ore 18,40 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente del Consiglio, onorevole Silvio Berlusconi.
All’inizio dei lavori il Presidente Berlusconi ha rivolto un saluto particolare al Capo dello Stato ed ai Presidenti delle Camere, nonché l’augurio di un proficuo lavoro a tutti i Ministri. Ha poi formulato le seguenti proposte, che sono state collegialmente condivise dal Consiglio:

– nomina a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri del dottor Gianni LETTA, con le funzioni di Segretario del Consiglio medesimo;

– conferimento ai Ministri senza portafoglio dei seguenti incarichi:

all’onorevole Elio VITO i rapporti con il Parlamento;
all’onorevole Umberto BOSSI le riforme per il federalismo;
al senatore Roberto CALDEROLI la semplificazione normativa;
all’onorevole Raffaele FITTO i rapporti con le Regioni;
all’onorevole Maria Rosaria CARFAGNA le pari opportunità;
all’onorevole Andrea RONCHI le politiche comunitarie;
all’onorevole Renato BRUNETTA la pubblica amministrazione e l’innovazione;
all’onorevole Gianfranco ROTONDI l’attuazione del programma;
all’onorevole Giorgia MELONI le politiche per i giovani.

A seguito delle dimissioni presentate dall’onorevole Franco Frattini da Vicepresidente e responsabile del portafoglio giustizia ed interni della Commissione europea, il Presidente Berlusconi, ha informato il Consiglio dei Ministri che ha designato, l’onorevole Antonio TAJANI per la nomina a Commissario europeo.

Il Presidente del Consiglio ha informato il Consiglio dei Ministri di aver nominato il prof. Mauro MASI Segretario generale della Presidenza del Consiglio e il consigliere di Stato Prof. Claudio ZUCCHELLI capo del Dipartimento degli Affari Giuridici e legislativi della Presidenza del Consiglio.
Il Consiglio è terminato alle ore 19,10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>